I legali delle famiglie sopravvissute al crollo di via Castromarino: "Atti illegittimi"