Covid, in Sicilia il 90% degli 80enni "prenotati" è stato vaccinato