Gruppo di famiglia in pandemia. A Palermo “scoppiano” le coppie giovani