La Sicilia “interrotta”: mille chilometri di strade che non portano da nessuna parte