«Vi racconto mio marito Angelo, drogato di Catania»