Niente seconda dose ai furbetti del vaccino: il Tar ha respinto il ricorso