Utilizzava la foto di un'altra persona sui social, condannato ennese