Palermo, Cosa nostra si riorganizza con il racket del caro estinto. Fermati due imprenditori