Coronavirus, la rivolta dei ristoratori: "Anno fiscale sabbatico o via a battaglie legali"