L’antropologo Franco La Cecla: “La famiglia anzitutto. E ci siamo inguaiati”