La via miniera di Ciavolotta era diventata una discarica per imprenditori di mezza provincia