Acireale, 200 assunzioni nella “fabbrica dei software”