Da Palermo l’appello del padre di Speziale: "Mio figlio è innocente"