Via Amari, seconda aggressione nella zona del cantiere dell’anello ferroviario