Prg, "schiaffo" alla maggioranza: rinvio tra le polemiche