"Sbloccare i cantieri e dare possibilità ai disoccupati": l’appello di Fillea, Nidil e Cgil