Catania, l’ora della svolta contro i "Carneade" del Picerno