Ingroia e le accuse di peculato: «Sono indignato