Più servizi per i pazienti e più specializzazione: tracciato il futuro di Villa Sofia e Cervello