Il palermitano che uccise il vicino con due colpi di fucile: chiesto il giudizio immediato