I sindacati sono allarmati per il futuro della STMicroelectronics