Rifiuti di Bellolampo rispediti (ancora) al mittente: "Penalizzati da disegno perverso"