Ragusa, lo stupratore era già stato condannato per abusi su un’altra donna