PALERMO

CATANIA

MESSINA

REGIONE

Palermo, il clochard mimo e pittore ucciso per sottrargli pochi euro….

PALERMO - La sua vita di giramondo amante dell’arte senza regole ne tetto si è conclusa tragicamente a Palermo. E’ stato ucciso dopo esser stato aggredito a scopo di rapina il clochard Aid Abdellah, pittore e mimo francese, 56 anni che aveva scelto di trascorrere tanti mesi a Palermo sotto i portici

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: La Sicilia

Leggi Articolo »

Ha fatto tappa in Sicilia il somalo che voleva fare strage a San Pietro

Un attentato nella Basilica di San Pietro a Roma, cuore della cristianità, una bomba nella «chiesa più grande» d’Italia nel giorno di Natale o poco dopo, quando in quel luogo ci sono «il Papa e tanta gente, è pieno pieno pieno». E’ quanto stava progettando il 20enne somalo Mohsin Ibrahim Omar, alias

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: La Sicilia

Leggi Articolo »

Nellina, Gaetano e il loro amore di granito: sono sposi da 68 anni

SAN GREGORIO DI CATANIA - Nellina e Gaetano, 68 anni insieme, hanno festeggiato le nozze di granito. Un vero e proprio record in un’epoca dove si dà poco valore ai legami lunghi e duraturi. Una lunga storia d’amore, di vita ma soprattutto di rispetto. I coniugi Gulinello, 94 anni lei, 90 lui, si son

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: La Sicilia

Leggi Articolo »

Diego Piazza presidente Ordine dei Medici di Catania: sua vice è la Catalano

Catania - A pochi giorni dallo spoglio delle schede che ha decretato la vittoria della lista "Ordiniamoci" (14 consiglieri su 15), il consiglio direttivo dell'Ordine dei Medici di Catania ha dotato l'organismo dei suoi principali componenti: sono stati infatti eletti il presidente nella persona del

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: La Sicilia

Leggi Articolo »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi